Corso Esperto 231 con Certificazione

Il corso Esperto 231 prevede di formare i partecipanti per quanto riguarda le competenze necessarie a progettare, realizzare, gestire e auditare un modello di organizzazione, gestione e controllo in accordo al Decreto Legislativo 231/01.

Il decreto legislativo 8 giugno 2001, n. 231 è una norma della Repubblica Italiana che disciplina la responsabilità amministrativa delle persone giuridiche e delle associazioni. Con questo provvedimento viene introdotta in Italia una forma di responsabilità a carico delle organizzazioni (imprese, società, associazioni), per una lista di reati che possono essere commessi a favore o nell’interesse dell’azienda stessa (es. reati fiscali e tributari, corruzione, reati ambientali, riciclaggio di denaro).

Il modello è un insieme di strumenti, organizzazione e misure idonee atte a mitigare il rischio e, se anche correttamente attuato, consente di ridurre le conseguenze negative all’interno dell’azienda.

Durata 24 ore

Corso con certificazione

Attestato di partecipazione

DESCRIZIONE DEL CORSO

Argomenti

Nel Corso per Esperto 231 verranno affrontati questi argomenti:

  • Principi e normativa applicabile.
  • Rapporti tra 231 e anticorruzione.
  • Analisi di rischio.
  • Modalità e tecniche di audit.
  • Ruolo, composizione e funzionamento dell’Organismo di Vigilanza.
  • Analisi delle sentenze e difesa in giudizio di un modello.

Obiettivi del corso

  • Formare chi intende progettare, realizzare, auditare e vigilare un modello di organizzazione, gestione e controllo
  • Mostrare nella teoria e nella pratica le tecniche di audit e le modalità di vigilanza da attuare per garantire l’efficacia del modello;
  • Dimostrare l’integrabilità del modello in preesistenti sistemi di gestione aziendale
  • Spiegare con praticità ed esempi di esperienze dirette in cosa consiste un modello idoneo ed efficacemente attuato;
  • Qualificare chi possiede i requisiti richiesti in modo che la sua professionalità sia certificata da un ente terzo e indipendente;

Docenti

I docenti del corso per Esperto 231 sono professori universitari, magistrati, avvocati e consulenti aziendali che si occupano di governance, risk management e compliance, non solo a livello teorico, ma direttamente sul campo.

Struttura

ll corso è strutturato in modalità e-learning con alternanza tra sessioni di studio individuale, webinar live, esercitazioni individuali e di gruppo, role play e questionari di autovalutazione.

Le 24 ore sono distribuite su più giornate lavorative per una migliore organizzazione individuale, lasciando libero il partecipante di decidere quando seguire le lezioni e svolgere le esercitazioni individuali. Per i webinar live, invece, è obbligatoria la partecipazione.

A chi è rivolto

Il corso si rivolge principalmente alle aziende e a tutti coloro interessati alla tematica e che vogliono acquisire competenze professionali rispetto a tutto ciò che concerne le buone prassi per la gestione del MOG 231.

  • Datori di lavoro
  • Amministratori
  • Dirigenti
  • Manager
  • Quadri
  • Impiegati
  • Liberi professionisti
  • RSPP

Certificazioni disponibili

Il corso e il possesso di requisiti specifici permettono di vedere riconosciuta la propria competenza attraverso la certificazione. Potrai accedere a tre diverse certificazioni da abbinare al corso:

  • Certificazione Esperto 231
  • Certificazione Auditor / Lead Auditor
  • Certificazione Componente OdV

 

Puoi aggiungere subito fino a 2 certificazioni. È previsto uno sconto per l’acquisto di 1 o 2 certificazioni aggiuntive, che verrà applicato al carrello.

corso esperto 231

A partire da: 1.380,00  IVA escl.

Corso Esperto 231

Certificazione inclusa

100,00

Certificazioni aggiuntive

100,00 each

Quali sono i requisiti per le certificazioni che possono essere aggiunte al corso?

Consulta i requisiti minimi e specifici per le certificazioni disponibili.
Contattaci dopo l’acquisto, valuteremo insieme la certificazione più adatta al tuo profilo professionale.

Il candidato deve possedere le seguenti caratteristiche:

  • essere cittadino di uno stato della Comunità Europea o svizzero (altre cittadinanze saranno valutate caso per caso)
  • per i cittadini non madrelingua, è necessaria la conoscenza fluente della lingua italiana, livello B2.


Istruzione

Il candidato deve essere in possesso almeno del diploma di scuola secondaria di secondo grado.
Sono ammessi anche titoli di studio, corsi o diplomi riconosciuti od equipollenti a quelli italiani e svizzeri; in casi dubbi o per titoli stranieri, è necessario che il candidato presenti la documentazione idonea per essere valida al fine dell’ammissibilità. Tutti i requisiti d’istruzione devono essere verificati attraverso diplomi o certificati.
Per la qualifica della figura professionale, i candidati non devono aver subito condanne con sentenza irrevocabile per un qualsiasi reato, né essere stati radiati da albi professionali per motivi disciplinari.
È necessario che i candidati abbiano preso visione del Codice Etico di LHWC.

Esperienza lavorativa specifica

Al candidato, sarà richiesta un’esperienza lavorativa specifica proporzionata alla propria istruzione.

 

CertificazioneTitolo di studio Esperienza lavorativa Formazione
Esperto 231Diploma di scuola superiore di secondo grado della durata di 5 anniEsperienza professionale di almeno 6 anni in posizioni direttive e/o attività di consulenza/auditing, come libero professionistaAver frequentato con esito positivo un corso “Esperto 231”.
Laurea in materie giuridiche/economiche/ gestionali/ingegneriaEsperienza professionale di almeno 3 anni in posizioni direttive o attività di consulenza/auditing
Auditor 231Diploma di scuola superiore di secondo grado della durata di 5 anniEsperienza professionale di almeno 6 anni in posizioni direttive e/o attività di consulenza/auditing, come libero professionistaAver frequentato un corso per Auditor di sistemi di gestione secondo la norma UNI EN ISO 19011, per una durata minima di 16 ore.
Aver frequentato con esito positivo un corso “Auditor 231”.
Laurea in materie giuridiche/economiche/ gestionali/ingegneriaEsperienza professionale di almeno 3 anni in posizioni direttive o attività di consulenza/auditing.
Componente OdVDiploma di scuola superiore di secondo grado della durata di 5 anniEsperienza professionale di almeno 6 anni in posizioni direttive e/o attività di consulenza/auditing, come libero professionistaAver frequentato con esito positivo un corso “Componente dell’Organismo di Vigilanza 231”
Laurea in materie giuridiche/economiche/ gestionali/ingegneriaEsperienza professionale di almeno 3 anni in posizioni direttive/da amministratore pubblico o attività di consulenza/auditing.